TUSCANY CIOCCO GRAVEL

Headshot

IL QUADRIFOGLIO

Né forte, né piano, ma lontano e sicuri

La manifestazione, organizzata da Sport in Action, affiliata a CSAIn, in collaborazione con 1001 Eventi, MC26 Sport e Il Ciocco, si compone di 4 giornate in cui la Gravel è protagonista, attraversando strade, boschi e sentieri della Valle del Serchio, con base di partenza e arrivo nella tenuta de Il Ciocco, vero e proprio paradiso per il cicloturista con una completa offerta di servizi.

L'edizione 2022 si presenta con queste novità, i quattro percorsi sono dedicati al mezzo Gravel con due peculiarità:

1) compongono i petali del Quadrifoglio diventando un Giro a Tappe con partenza ed arrivo sempre allo stesso luogo il Ciocco;

2) sono stati definiti per soddisfare tutti i gusti e le relative capacità con l’obiettivo primario della sicurezza;

Sono previsti quattro itinerari, denominati petali del Quadrifoglio, sulle distanze di: 52/79/82/125 km

IL CIOCCO – LIVING MOUNTAIN

La ‘Living Mountain’ del Ciocco è tradizione, famiglia, natura e sport, racchiusa in una tenuta green di 600 ettari. Un’area naturalistica colma di sentieri e percorsi ciclabili nel bosco, strutture ricettive, villaggi sportivi nella Media Valle del Serchio tra le incantevoli colline della Toscana. La tenuta del Ciocco ha una lunga storia, un progetto turistico nato negli anni ’70 e portato avanti dal brillante imprenditore Guelfo Marcucci. Il resort ha ospitato eventi e spettacoli di ogni genere e ha continuato ad evolversi nel tempo, portando negli anni grandi innovazioni anche con la realizzazione di un qualificato Bike Park che annovera il circuito di pump-track coperto più grande d’Italia, dove nel 2021 si è svolto il primo Campionato Italiano di specialità.

Nella Valle del Serchio e nell’area verde della Garfagnana, attraversata dal fiume Serchio, esiste un amore incondizionato per le due ruote: è il paradiso per il cicloturista che qui trova un’infinità di itinerari pedalando alla scoperta di parchi naturali, meravigliosi laghi e borghi medievali racchiusi tra le Alpi Apuane e l’Appennino tosco-emiliano. Castiglione e Castelnuovo di Garfagnana, il Parco dell’Orecchiella, il lago di Gramolazzo, gli storici borghi di Casola in Lunigiana e di Barga sono soltanto alcune location che si possono apprezzare in sella alla bicicletta, a stretto contatto con la natura e gli animali in un’oasi incontaminata.

Cicloturismo e anche grandi eventi: la Valle del Serchio può vantare di aver ospitato nel 2021 il primo Campionato del Mondo Master Mtb Marathon, nell’anno d’oro del ’91 per la prima volta in Italia si sono svolti i Campionati Mondiali di Mtb, proprio nella tenuta del Ciocco e pochi anni dopo, nel ’95, il grande arrivo di tappa del Giro d’Italia con la vittoria di tappa di Enrico Zaina e con la maglia rosa Tony Rominger a controllare la corsa che poi avrebbe vinto a Milano.

Sempre sulle orme del “Giro” e della scalata finale sono ancora tanti a frequentare queste terre, entrate nella leggenda del ciclismo anche con la tappa del 1975, da ricordare perché Fausto Bertoglio, nel vincere la tappa, mise una seria ipoteca sulla vittoria finale. In questi luoghi non si smette mai di pedalare e sempre più persone apprezzano questo territorio che ha tanto da offrire.

I PERCORSI

Partecipare al Tuscany Ciocco Gravel significa vivere una vera a propria avventura, creando un evento che mette al primo posto la sicurezza del partecipante. Uscirai dalla tua “comfort zone” e ti ritroverai a vivere intere giornate immerso nella natura con i ritmi dettati solamente dall’alba e dal tramonto.

Il  CioccoTuscany non è una gara, non dovrete prendere rischi inutili.

Abbiamo realizzato un percorso che sarà per la maggior parte su sterrato ma anche parte di asfalto su strade secondarie lontane dal traffico. Il GPS definitivo verrà consegnato a ogni partecipante solamente nella settimana antecedente la partenza. Questo per definire ancora di più il tracciato e predisporre delle deviazioni nel caso le condizioni mutassero.

L'edizione 2022 si propone con una novità. I quattro percorsi della manifestazione, con il mezzo gravel hanno due peculiarità:                                                                                         
1) compongono i petali del Quadrifoglio divenendo un giro a tappe con partenza ed arrivo sempre allo stesso luogo il Ciocco.
2) sono stati definiti per soddisfare tutti i gusti e le relative capacità con l’obiettivo sicurezza;

Sono previsti quattro itinerari, denominati petali del Quadrifoglio, sulle distanze di:  52/79/82/125 km

toscana-ciocco-gravel
La bici ideale è la gravel, ma potrai partecipare con qualsiasi altro modello, mtb & fat plus. Sarà in oltre possibile noleggiare in loco e-bike a pedalata assistita.
toscana-ciocco-gravel
Ogni giornata e relativo percorso includeranno un ristoro che permetterà ai partecipanti di gustare prodotti tipici locali.
toscana-ciocco-gravel
Per ogni giornata e percorso, ti verrà fornita una traccia da caricare sul tuo GPS. Alla scoperta della natura e strade, dal primo all’ultimo km.
toscana-ciocco-gravel
In apertura e chiusura del gruppo dei partecipanti saranno presenti commissari organizzativi, che forniranno assistenza tecnica qualora richiesta.

Contatti


info@cioccogravel.it


+39 3409405182 Giorgio
+39 3484890458 Fermo
+39 3316472646 Virginia


55051 Barga (LU)
Toscana - Italy


Come arrivare


IN MACCHINA
Da sud: prendete l’autostrada A1 e successivamente l’A11, per poi uscire a Capannori.
A questo punto, proseguite in direzione Castelnuovo Garfagnana, per svoltare a destra in loc. Ponte di Campia e seguire le indicazioni "Il Ciocco".

Da nord, invece, prendete l’autostrada A1 per poi seguire le indicazioni per Genova-Livorno, Viareggio e infine Lucca. Uscite a Lucca est e seguite le indicazioni per Castelnuovo Garfagnana, per svoltare a destra in loc. Ponte di Campia e seguire le indicazioni "Il Ciocco".


IN TRENO
Le stazioni ferroviarie più vicine sono Castelvecchio Pascoli e Barga -Gallicano. Maggiori informazioni su costi e orari sul sito ufficiale di Trenitalia.


IN AUTOBUS
Vaibus fermata Castelvecchio Pascoli.
Maggiori informazioni su costi e orari sul sito ufficiale di Vaibus Lucca.


IN AEREO
Aeroporto Internazionale di Firenze Peretola “Amerigo Vespucci” - 105 km

Possibilità di Servizio Transfer da meeting point a richiesta (su prenotazione)


Iscriviti

- Le iscrizioni dovranno effettuarsi entro il 15/08/2022.

- L’iscrizione potrà avvenire online sul sito in italiano o in inglese (www.cioccogravel.it/com) allegando:

  • Modulo di iscrizione. Clicca qui per Scaricare il modulo di iscrizione 
  • copia della tessera in corso di validità
  • copia del Certificato Medico Agonistico per il ciclismo o del Certificato di Idoneità per attività sportiva ad elevato impegno cardiovascolare in corso di validità
  • copia del bonifico per l’iscrizione alla manifestazione (causale: Iscrizione Tuscany Ciocco Gravel + Nome e Cognome del partecipante)

Oppure inviando a info@cioccogravel.it:

  • Modulo di iscrizione. Clicca qui per Scaricare il modulo di iscrizione
  • copia della tessera in corso di validità
  • copia del Certificato Medico Agonistico per il ciclismo o del Certificato di Idoneità per attività sportiva ad elevato impegno cardiovascolare in corso di validità
  • copia del bonifico per l’iscrizione alla manifestazione (causale: Iscrizione Tuscany Ciocco Gravel + Nome e Cognome del partecipante)

Nota: la quota di pernottamento sarà pagata direttamente a Il Ciocco



    ____________________________________



    ____________________________________



    ____________________________________



    ____________________________________


    ____________________________________